Vini da tutti gli angoli del mondo.
In tutta la loro diversità, tutti i loro colori, tutti i loro stili.

Ecco cosa si può trovare al

 WINE AWARD INTERNATIONAL 2022

Dall’"easy drinking" al centenario, dal tradizionale al moderno e oltre le convenzioni: li vogliamo assaggiare proprio tutti. Con il metodo che come nessun altro illustra la qualità in modo trasparente e tracciabile: PAR®.

La nostra promessa: dedichiamo il tempo necessario al vostro vino. La giuria valuta, documenta, discute. Solo dopo viene assegnato il punteggio. Mai secondo il gusto personale, sempre in modo professionale. Ripetibile e comprensibile.

Per noi è una questione d'onore. Perché si tratta di apprezzare il vostro prodotto e il vostro lavoro, anche con aspetti molto pratici, come l’utilizzo dei moduli PAR® per le vostre prossime annate o il valore delle medaglie per il vostro marketing.

Il mondo del vino che cambia

Come il mondo del vino, anche noi siamo in continua evoluzione. Alla luce degli sviluppi del mercato internazionale e del nuovo crescente ambiente dei vini naturali, abbiamo quindi creato alcune nuove categorie per le prossime edizioni. Da ora accogliamo quindi con gioia anche l’iscrizione dei vostri:

vini analcolici, vini prodotti da mele e da pere.

Perché il vino è diversità. Mostrare questa diversità è il nostro compito più bello!

Dimostri la qualità dei Suoi vini, del Suo artigianato, della Sua passione, del Suo terroir.

Ogni singola partecipazione ci farà piacere!

Cordiali saluti,

Brigitte Wüstinger e Martin Darting
Presidenti di

WINE SYSTEM – Trust your Senses

Il termine d’iscrizione è il 16 febbraio 2022.

La degustazione si terrà dal 4 al 7 marzo 2022.

 

La giuria, composta da PAR® Certified Master, lavora in squadre di due membri e valuta ciascun vino singolarmente e come parte di un team. Che si tratti di un vino bianco fruttato stilisticamente moderno, di un vino terroir nobilmente lavorato o di un orange originale, ciascun vino riceve una documentazione trasparente delle sue proprietà sensoriali, valutate considerando l’origine, il clima e lo stile.

Oltre ai vantaggi pubblicitari di questa gara, molti viticoltori apprezzano le analisi informative alla base della valutazione PAR®. Illustrano precisamente quali criteri abbiamo condotto ai risultati adeguati e forniscono una pratica guida per la gestione della qualità. La scheda dati PAR® individua i criteri secondo cui sussiste potenziale di miglioramento per il vino. Con tale sapere i viticoltori possono adottare in autonomia adeguate misure per l’annata successiva, o servirsi di una consulenza competente.